Domanda NASpI

(1 recensione del cliente)

9,95  inc. IVA

Indennità di disoccupazione fino a 1.314,30 € mensili.

Descrizione

Come richiedere la NASpI online?

È possibile avviare la richiesta dell’assegno di disoccupazione attraverso il nostro servizio. Uno dei nostri Patronati o CAF (Centri di Assistenza Fiscale) partner gestirà i moduli di richiesta, ti aiuterà e guiderà per tutto il processo. Al termine, sarà possibile ricevere il documento attestante l’inoltro della pratica all’INPS tramite e-mail in formato PDF. Vantaggi:

  • hai alta priorità;
  • eviti file allo sportello;
  • puoi gestire tutto online.

Nel caso la pratica non adasse a buon fine, potrai richiedere il rimborso della commissione pagata per il servizio. Raccomandiamo di controllare prima il corretto possesso dei requisiti per poter evitare di sprecare tempo. I nostri operatori ti supporteranno in caso di dubbi.

La domanda di NASpI deve essere presentata, attraverso il proprio Pin dispositivo INPS o agli uffici di Patronato, entro 68 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro.

Che cos’è?

La NASpI (Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego) è una indennità mensile di disoccupazione in tutela dei lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che abbiano perso involontariamente il lavoro a partire dal 1° maggio 2015.

Sono inclusi:

  • apprendisti;
  • soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato con le medesime cooperative;
  • personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;
  • dipendenti a tempo determinato delle pubbliche amministrazioni.

Quali sono i requisiti della NASpI?

Per richiedere la domanda di disoccupazione, c’è bisogno che ci siano contemporaneamente tre requisiti:

  • disoccupazione: perdita involontaria del contratto di lavoro;
  • stato contributivo: bisogna aver versato almeno 13 settimane di contribuzione nei quattro anni precedenti;
  • stato retributivo: bisogna aver effettuato almeno 30 giornate di lavoro effettivo nei 12 mesi che precedono l’inizio del periodo di disoccupazione.

Documenti necessari

  • Carta d’identità e codice fiscale del richiedente;
  • Info:
      • autocertificazione per attestare la propria residenza;
      • la data in cui è iniziato il contratto e quella in cui è cessato;
  • copia dell’ultima busta paga con denominazione dell’ultimo datore di lavoro;
  • lettera di licenziamento / verbale di Conciliazione / contratto lavoro;
  • per i disoccupati stranieri verrà richiesto anche il permesso di soggiorno e un indirizzo abitativo.

1 recensione per Domanda NASpI

  1. Jonatan

    Buon servizio

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *