Esenzione E30 in Lombardia: farmaci

4.2
(45)

Il codice esenzione E30 in Lombardia è un’ integrazione regionale alle esenzioni per reddito nazionali. Infatti, lo Stato ha dato la possibilità alle diverse regioni di integrare le diverse agevolazioni esistenti sul piano nazionale.

A chi spetta?

Hanno diritto all’esenzione E30 i soggetti affetti da una patologia cronica appartenenti ad un nucleo familiare con reddito lordo complessivo, riferito all’anno precedente, non superiore a € 46.600.

Le patologie croniche coperte dall’esenzione sono quelle individuate dai D.M. Sanità 329/1999 e 296/2001, qui l’elenco completo.

Il limite di reddito, invece, va incrementato in funzione della composizione del nucleo familiare secondo i parametri della scala di equivalenza.

Nucleo familiare: insieme di adulti e bambini che risiedono nella stessa abitazione e sono legati da matrimonio, parentela, affinità, tutela o adozione. Inoltre, ne fanno parte:
• i coniugi con diversa residenza, purché non separati o divorziati;
• i figli maggiorenni con diversa residenza e a carico IRPEF (con reddito annuo inferiore a 2.840,51 € o, se minori di 24 anni, con reddito annuo inferiore a 4.000 €), purché non sposati o con figli.

SCALA DI EQUIVALENZA – TABELLA LIMITI MASSIMI DI REDDITO PER TIPOLOGIA DI FAMIGLIA

Famiglia Generica

N° Componenti FamigliaLimite massimo di reddito in €
1 46.600
2 73.162
3 95.064
4 114.636
5 132.810
6 149.120
7 165.430
8 181.740

Famiglia con figlio minore e genitori lavoratori

N° Componenti FamigliaLimite massimo di reddito in €
1
2
3 104.384
4 123.956
5 142.130
6 158.440
7 174.750
8 191.060

Famiglia con figlio minore e un solo genitore

N° Componenti FamigliaLimite massimo di reddito in €
1
2 82.482
3 104.384
4 123.956
5 142.130
6 158.440
7 174.750
8 191.060

Famiglia con una persona con handicap grave o invalidità superiore al 66%

N° Componenti FamigliaLimite massimo di reddito in €
1 69.900
2 96.462
3 118.364
4 137.936
5 156.110
6 172.420
7 188.730
8 205.040

Famiglia con una persona con handicap grave o invalidità superiore al 66%
    + presenza di figlio minore e genitori lavoratori

N° Componenti FamigliaLimite massimo di reddito in €
1
2
3 127.684
4 147.256
5 165.430
6 181.740
7 198.050
8 214.360

Famiglia con una persona con handicap grave o invalidità superiore al 66%
    + presenza di figlio minore e di un solo genitore

N° Componenti FamigliaLimite massimo di reddito in €
1
2 105.782
3 127.684
4 147.256
5 165.430
6 181.740
7 198.050
8 214.360

Famiglia con 2 persone con handicap grave o invalidità superiore al 66%

N° Componenti FamigliaLimite massimo di reddito in €
1
2 119.762
3 141.664
4 161.236
5 179.410
6 195.720
7 212.030
8 228.340

Cosa non si paga?

Con l’esenzione E30 i cittadini lombardi non pagano i costi per i farmaci cossiddetti mutuabili. Per farmaci mutuabili ci si riferisce a tutti quelli appartenenti alla fascia A, che di norma si possono ottenere in farmacia tramite il pagamento del semplice ticket.

Come richiedere l’esenzione E30?

Per ottenere l’esonero dal pagamento del ticket, bisogna recarsi alla propria ASL di competenza. Conseguentemente, bisogna compilare un’ autocertificazione in cui si dichiara di essere affetti da una delle patologie coperte e che i propri redditi siano entro i limiti stabiliti. Inoltre, bisogna allegare al modulo anche la fotocopia del proprio documento di identità.

Rinnovo

L’esenzione E30 non ha scadenza.
Solo nel momento in cui vengono a mancare i requisiti, la prestazione decade.

Quanto è stato utile quest'articolo?

Clicca su una stella per votare!

Voto medio 4.2 / 5. Totale voti: 45

Nessun giudizio al momento! Vota per primo.

Ci dispiace che quest'articolo non sia stato utile per te!

Dacci qualche suggerimento!

Ci dici come potremmo migliorare quest'articolo?

Fabrizio Pinci

Appassionato di innovazione e business. Laureato in Marketing Management alla University of Groningen. Ho un forte interesse per l'arte e le scienze.

Fin da bambino ho sempre desiderato viaggiare, conoscere e incontrare nuove culture. Ho studiato nei Paesi Bassi e girato l'Europa in treno quando avevo solo 19 anni. Questo ha stimolato ancora di più la mia curiosità e la sete di conoscenza.

Ho co-fondato con diversi amici MOOB Magazine, un editoriale pura espressione della voce dei millennial: dalla moda al business, dalla musica al cinema. Inoltre, ho lavorato in product marketing e comunicazione per la multinazionale Boston Scientific.