Bonus Asilo Nido 2019 – Che cos’è e come ottenerlo

Che cos’è il bonus asilo nido?

Il bonus asilo nido è una prestazione sociale rientrante tra gli aiuti per le famiglie erogati dall’ INPS. Consiste in un contributo economico volto ad aiutare i genitori per il pagamento della retta di asili nido pubblici o privati o per le spese legate all’ assistenza domiciliare di bambini con gravi patologie croniche che necessitano di supporto presso la propria abitazione.

Chi ne ha diritto?

Per l’accesso al bonus asilo nido non è necessaria la presentazione del modello ISEE poichè l’agevolazione prescinde dal livello di reddito. I requisiti per ottenerlo sono:

  • Figlio minore con età compresa tra 0 e 3 anni;
  • Uno tra:
    • Cittadinanza italiana;
    • Cittadinanza UE;
    • Permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
    • Carta di soggiorno per familiari extracomunitari di cittadini dell’Unione Europea;
    • Carta di soggiorno permanente per familiari non aventi la cittadinanza dell’Unione Europea;
    • Status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria;
  • Residenza in Italia;
  • Relativamente al contributo asilo nido, il genitore richiedente deve essere il genitore che sostiene l’onere del pagamento della retta;
  • Relativamente al contributo per forme di assistenza domiciliare, il richiedente deve coabitare con il figlio e avere dimora abituale nello stesso comune.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.

L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) è un indicatore che serve a valutare e confrontare la situazione economica delle famiglie. L’ISEE è utilizzato dagli utenti che fanno richiesta di prestazioni sociali agevolate, ovvero di tutte le prestazioni o servizi sociali o assistenziali la cui erogazione dipende dalla situazione economica del nucleo familiare del richiedente, ossia basata sulla cosiddetta prova dei mezzi. Viene calcolato dall’INPS (Istituto nazionale della previdenza sociale) previa richiesta dell’utente.

A quanto ammonta?

Come previsto dalla Legge di Bilancio 2019, a partire dal 1° gennaio 2019 e fino al 2021 l’ importo del bonus asilo nido sarà di 1500 euro calcolate su 11 mensilità.

L’ assegno mensile erogato dall’INPS corrisponderà ad un massimo di 136,37 euro al mese. Ricordiamo che per beneficiare dell’agevolazione è necessario non solo fare domanda, ma trasmettere i documenti necessari per attestare il pagamento della retta mensile.

Come si riceve il bonus idrico?

L’INPS provvede alla corresponsione del bonus nelle modalità di pagamento indicate nella domanda:

  • bonifico domiciliato;
  • accredito su conto corrente bancario o postale;
  • libretto postale;
  • carta prepagata con IBAN.

Soltanto nel caso di richiesta per forme di supporto presso la propria abitazione, il bonus asilo nido di 1.500 euro sarà erogato in un’unica soluzione.

Vuoi sapere se hai i requisiti per il bonus asilo nido 2019?

Scopri subito se puoi ottenere il bonus asilo nido 2019 con l’ Aggregatore di Servizi Pubblici di SimplifAI Ted, che ti consente anche un calcolo dell’ISEE in meno di 5 minuti e l’individuazione di altre prestazioni sociali per cui potresti già fare richiesta:

Se soddisfatto e convinto di richiederlo, pensiamo noi alla compilazione della domanda del bonus asilo nido e alla consegna di tutti i moduli necessari!

fonte: INPS

Che ne pensi? Commenta qui

La tua email non verrà resa pubblica. I campi obbligatori sono segnati con *